domenica 19 febbraio 2017

Promemoria installazione Fedora

Dopo aver installato Fedora, da terminale eseguire ps guax | grep gdm- per accertarsi che ci sia gdm-wayland* anziché gdm-x-session* (in quest'ultimo caso sceppàrsi ì pìl' à piétt' urlando come scalmanati perché quello era l'unico grosso motivo per abbandonare Ubuntu).

Oltre alla tastiera italiana, installare anche la "tastiera italiana booster" (per usare ctrl-shift-E per gli emoji). Servirà anche il pacchetto ibus-mozc per la tastiera giapponese.

Aggiornamento pacchetti: dnf update e sette/ottocento mega di download.

Installazione network/temperature monitor nella top bar: dal browser cliccare sull'Extensions e concedere generosamente a Gnome di installarla.

Installazione pacchetti essenziali: dnf install gimp thunderbird chromium-browser liferea stellarium eccetera.

Installare RPMfusion perché Fedora è troppo schizzinosa e non concede steam e mplayer di default. Altri trecento mega di download.

Dato che dnf info rust riporta una vecchia versione, mi tocca usare il solito rustup.rs.

Aggiungere all'/etc/locale.conf tutti gli LC_* mancanti (messaggi in inglese per cercarli su Google, ctype e formato carta in americano, LC_ALL vuoto, e tutto il resto in italiano):
LANG=en_US.UTF-8
LC_CTYPE=en_US.UTF-8
LC_NUMERIC=it_IT.UTF8
LC_TIME=it_IT.UTF8
LC_COLLATE=it_IT.UTF-8
LC_MONETARY=it_IT.UTF-8
LC_MESSAGES=en_US.UTF-8
LC_PAPER=en_US.UTF-8
LC_NAME=it_IT.UTF-8
LC_ADDRESS=it_IT.UTF-8
LC_TELEPHONE=it_IT.UTF-8
LC_MEASUREMENT=it_IT.UTF-8
LC_IDENTIFICATION=it_IT.UTF-8
LC_ALL=
Installare un po' di fonts monospaced per il terminale.

Mettere in ~/.config/autostart/ un file .desktop per avviare Chromium in background:
[Desktop Entry]
Name=Google-chrome
GenericName=Web Browser
Comment=Launch browser for google hang out
Exec=google-chrome --o-startup-window
Terminal=false
Type=Application
Icon=Google-chrome
Categories=Network;Internet;
StartupNotify=false
Alzare tutti i livelli di sicurezza a paranoico isterico scatenato. Lasciare aperta solo la porta ssh con un fake ssh che finge di accettare il login e logga tutto.

Nessun commento:

Posta un commento