mercoledì 19 giugno 2019

Upgrade mastello

Potente upgrade: questo è marcato "130", mentre il precedente era "110".

In realtà le misure sono:
- diametro inferiore: 521mm
- diametro al limite del riempimento: 614mm
- diametro superiore: 622mm
- altezza al limite del riempimento: 494mm
- capienza utile: 124,95 litri


Comprato al discount detersivi vicino alle Poste (17,50€!).
Per farsi capire dall'addetto alle vendite c'è stato bisogno di dire in dialetto: teneste una bagnarola a tre manici, grossa grossa, da 110?

sabato 15 giugno 2019

Pomello e coperchietto sconfitti dal sole

Ma si può fare? Pomello attaccato di fabbrica col Bostìk e targhetta delle marce attaccata con un biadesivo! Basta qualche giorno di caldo e si scolla tutto!





 

venerdì 14 giugno 2019

Ma io vorrei proprio sapere chi è che le ha vinte oggi...

E anche loro si sono acchiappati una ricca murtiàta, che a quanto pare dovrò raddoppiare fra tre mesi esatti:


giovedì 13 giugno 2019

Azz, e non ti sei comprato niente?!



(LEGO Certified Store al Centro Campania a Marcianise)

lunedì 10 giugno 2019

Pulizia ventilatore

È arrivata l'estate, cioè il momento di manutenzionare il ventilatore da 9,99€ comprato l'anno scorso al supermercato. Aveva una garanzia di due anni, cioè il suo ciclo di vita previsto era praticamente di due estati, ma appena l'ho provato pareva un po' troppo rumoroso... e praticamente pronto per farsi buttare via a fine estate (come si mette l'icona del facepalm qui?).

Le ventole avevano accumulato polvere e sporco proprio sui bordi di attacco e di uscita, cambiandone quindi il coefficiente di pressione. Cioè più rumore e meno aria in uscita.


La ventola è in plastica sottile e morbida, sembra pronta a incrinarsi alla prima sollecitazione (e se una delle pale è incrinata, l'aggeggio produrrà un gran frastuono e camminerà in giro durante il funzionamento: bye bye 9,99 euro).

In effetti un ventilatore da cucina è un aggeggio che produce vibrazioni e rumore, oltre ad essere soggetto allo sporco (perché deve spingere aria, e quindi inevitabilmente polvere e residui dei fumi della cucina). Perciò il modello ideale dovrebbe avere:
  • ventola molto resistente e facile da pulire (magari con pale sostituibili più una di ricambio nella confezione), magari metallica
  • gruppo motore ben ammortizzato (più livelli di ammortizzazione) e facile da sostituire (non dovrebbe essere troppo difficile da ingegnerizzare)
  • griglie di protezione fronte/retro solide e facili da pulire (curiosamente erano molto meno sporche delle pale)
  • piedini orientabili e ben ammortizzati
  • bulloni anziché viti affogate nella plastica...

domenica 9 giugno 2019

sabato 8 giugno 2019

Postille agricole



Pompelmi

Menta selvatica


Origano


venerdì 7 giugno 2019

giovedì 6 giugno 2019

Postille feline

Facile prendersela col topo finto...





SLURP!

martedì 4 giugno 2019

Ping da 120mila millisecondi (roba che neanche un piccione viaggiatore)

Il bello della tecnologia 3G-4G-5G: due minuti di latenza su una connessione 3G della 3 (tra poco scade il contratto e perdono un cliente).

La gente misura le latenze in millisecondi, io le misuro in minuti interi.
Centoventimila millisecondi di latenza sono due minuti primi.



Per inserire questa pagina ci sono voluti più di venti minuti. Dopo aver faticosamente inserito quest'immagine, la latenza è salita a 140mila e rotti.

Il ping a Google (che Google rinvia ad uno dei suoi server su 1e100.net) serve a vedere quanto vengo tenuto in attesa dalle antenne di terra.

lunedì 3 giugno 2019

Cacata di cane ricevuta a domicilio

Questa è la cacca di cane che il vicino mi ha consegnato all'interno del cancello. È sicuramente canina perché il colore grigio topo non appartiene a nessuna delle malattie umane.


Trovata alle 18.30 circa, ributtata in strada, alle 20.10 era di nuovo stata lanciata all'interno del cancello. Quanto zelo!

domenica 2 giugno 2019

giovedì 30 maggio 2019

Micilli






Oops, foto supplementare: notare come entrambi i micilli hanno la coda in formato 0-1-0-1-0-1-0-1 proprio come la mamma:


martedì 28 maggio 2019

Iattillo



E quando tenti di accarezzarlo, tenta di scappare ma... come nei cartoni animati, dimentica di attivare l'ASR sull'asse posteriore (Anti-Slip Regulator) e quindi striscia a vuoto perché su bagnato non ha grip. Notare la strisciata: