giovedì 3 dicembre 2020

Immagini di repertorio

Lo scorso 23 novembre ho dismesso lo storico reggi-occhiali artigianale (due viti a reggere una striscia di gommapiuma tenuta insieme da nastro isolante) per recuperare urgentemente le due viti in ottone:


Vista parziale del mio shack Einhell


Prezzo: 1000 yen

Senza farmi commuovere dalle scritte in giapponese, devo decidermi se cimentarmi nell'attività di restoration di una Brother KH-840 (il manuale è quello della 830) con accessorio Palié KH-871:




mercoledì 2 dicembre 2020

Notizie campagnole

 


 
Funghetto kaputt

Qualche cane dovrà pagarla cara

Il tappeto erboso si può strappare direttamente a pezzettoni:

50% completed

100% completed

Esempio: fase 1: tiri via una zolla del tappeto:

Fase 2: depositi la zolla su altre erbacce (e sottosopra), così crepano le prime e le seconde.


La fatica effettivamente risparmiata è quella di eliminare dai pressi del fusto delle rose le erbacce una per una facendo attenzione a non intaccare le radici del fusto.

Continua purtropo la grande morìa delle vacche zucche, visto che siamo fuori stagione (l'ho tagliata a metà per vedere dov'era cominciato il problema...):


Altra zucchetta andata:

Piante grasse messe a dimora:

Uh-oh: un altro nido...



martedì 1 dicembre 2020

Scorci vari + defuntopo

Lulù ci ha portato in omaggio un altro defuntopo, defunto probabilmente dopo essere stato azzannato e tagliato a metà. Per premio a Lulù, doppia razione di croccantini:

Mi hanno portato da riparare questa gloriosa FM Radio BD-4540 della Eric Beare Design di Singapore, uscita in omaggio da un fustino di detersivo tanti anni fa. Difetto riscontrato: non si spegne. Purtroppo non ci sono viti (è montata a incastro), per cui non volendo fracassare questo prezioso ricordo, sono stato costretto a consigliare di togliere una delle pile quando non serve più:


Il vano batteria è inspiegabilmente piccolo rispetto allo spazio utile:


Ennesimo defuntopo portatoci in omaggio da Lulù. Anche stavolta in premio una ricca razione di croccantini, sperando che non tenti di guadagnarsi altri premi:


lunedì 30 novembre 2020

Come godo!! Travasatore senza sistema operativo aggiornabile da internet

Travasatore Food Quality Made in Italy, con pompa a soffietto e rubinetto in coda. Da mezzo secolo la tecnologia non è cambiata. Quattro euro e ti passa la paura.


Parlando in italiano alla giovane addetta non riuscivo a farmi capire, nemmeno con "pompa con soffietto per travasare il vino". Così ho switchato alla modalità dialetto e le ho chiesto: chillu cosu p' svacantì é damignan' 'e vino. L'addetta, esperta di email e di inventario web, aveva quasi cominciato a capire cosa mi serviva, ma è intervenuta la madre dicendole che era uno di quelli ind' à bùst' ndèrr!

"Per svuotare le damigiane di vino". Infatti quando son tornato a casa, vedendomi quest'aggeggio spuntare vistosamente dallo zainetto, tutti gli over 40 ciondolanti nel vialetto hanno avuto un conato d'invidia e un'immediata triplicazione della produzione salivare.

domenica 29 novembre 2020

Fasi spremitura pompelmo

 Fase 1: taglio. Osservazione scientifica: troppa scorza e perfino una discreta quantità di aria:


Fase 2: tregua:


Fase 3: calcolo efficienza: 191 grammi di succo da un pompelmo di 1129 grammi = 16,9%. Si suggeriscono ulteriori considerazioni ingegneristiche riguardo il riutilizzo della scorza residua:



domenica 22 novembre 2020

Maglieria Magica DeLuxe

Arcipotente dispositivo di tessitura lana non hackerabile dagli hackers in quanto non connesso ad internet e non bisognoso di energia elettrica (dunque anche resiliente a radiofrequenza, campi magnetici e radioattività).

Purtroppo la forcella tendifilo a forma di biscione (di plastica e a mio avviso piuttosto inutile per lana con basso numero metrico: i miei tensionavano "a mano") e le Spiegazioni per 24 Modelli sono andate perdute (per fortuna, almeno per le istruzioni di base, ci viene incontro l'internètt-internètt); in compenso si vede il francobollo da dieci lire (10 Lire) incollato sul retro della scatola ma ancora valido:

Si tratta del modello 9503 (nome originale: Knit Magic), dotato di copyright Mattel © 1975 sulla scatola e © 1974 sulla plastica; qualche anno più tardi ci hanno appioppato "Barbie" per venderne ancora (e hanno messo la tendi-filo in metallo e la guida-filo in plastica). La gentile signora la sta usando al contrario, girando la manovella con la mano sinistra:

Peso a vuoto: 486 grammi. Sulla confezione c'è scritto "Per Adulti". La confezione originale conteneva anche tre matasse di lana. Il numero di "aghi" è dispari. L'unico pezzo metallico è la forcella guida-filo. La levetta P/T sulla destra serve a selezionare la modalità "tubo" o "striscia" (ma i miei non avendo letto tutte le istruzioni l'avevano sempre usata in modalità "tubo"; ed infatti, la sera del terremoto del 23 novembre 1980, si avvalsero dell'ausilio termico di due plaid tessuti con un'enormità di "salsicciotti" fatti da quest'arnese), sebbene la "striscia" abbia un'armatura piuttosto larga e sia di fatto utilizzabile solo come elemento decorativo.

Complimenti all'ingegnere che la progettò: un solo bit di configurazione (la levetta P/T), tolleranze meccaniche accettabili, pochi pezzi essenziali, neppure una vite (il corpo è incastrato e chiuso a caldo), facile da pulire e da stoccare. Unico difetto, il cigolìo durante l'azionamento. Peccato che anche la manovella sia incollata a caldo anziché avere una vite, ma penso di poterla ugualmente elettrificare e arduinizzare (devo solo capire come tollerarne il gioco).

giovedì 19 novembre 2020

mercoledì 18 novembre 2020

domenica 15 novembre 2020

Dunque, dicevamo...

 Decine di visite intercontinentali ai video in cui guido con la telecamerina tra i denti. E allora tié, ecco un altro video:

sabato 14 novembre 2020

Immagini campagnole





 


Lulù mi ha portato un altro defuntopo in omaggio...

Prime fave 2020-2021