sabato 30 aprile 2011

Quando gli scacchi diventano furiosamente appassionanti...


Segnalerei un articolo sull'ultimo Grande Maestro di scacchi, tredicenne (all'epoca in cui lo divenne).

venerdì 29 aprile 2011

Come farsi ''abbabbiare'' dal santone

Nei primi quattro minuti circa di video si vede il santone effettuare numerosi sortilegi...

E qualche minuto dopo si vede invece la preparazione tecnologica di tutti i trucchetti utilizzati... ;-)

giovedì 28 aprile 2011

Auto solare corre a 130 km/h... è iraniana

La Havin ("sole splendente") è un'automobile ad energia solare capace di raggiungere i 130 km/h. È fatta di fibra di vetro, pesa 160kg a vuoto ed espone sei metri quadrati di celle solari.


È stata creata dagli studenti dell'università di Qazvin, in Iran.

mercoledì 27 aprile 2011

Napoli finalmente vince qualcosa

Il Napoli in cima alla classifica!!
(dei comuni più spendaccioni spreconi indebitati d'Italia)

E Catania, Palermo, Cosenza e Oristano riescono a salire più su in classifica di Salerno (perbacco!)

I primi dieci posti in classifica sono tutti di città del sud Italia. Quale onore!

A cosa serve un tablet convertibile



Secondo il video, il tablet serve a:

  1. prendere appunti a lezione, perché -si sa!- i giovani oggi a scuola sono sempre attenti e intelligenti
  2. mostrare alle ragazze carine la rivista di moda comprata nell'appstore, poiché -si sa!- le ragazze carine sono sempre delle oche giulive che pensano alla moda, e restano a bocca aperta quando vedono una rivista di moda sul computer
  3. mostrare agli amici gli appunti presi a lezione, giacché -si sa!- gli amici, sia in classe che fuori, pensano tutti sempre e solo a studiare! "Mio figlio (ma non perché è mio figlio!) sai, è molto bravo con il compiuters!"
  4. giocare al videogiochino con la bella ragazza carina (non quella di prima), nel bar (ecco cosa si fa agli appuntamenti), mentre lei scherza e sorride (ci sta! ci sta!)... infatti -si sa!- è il modo migliore per conquistare le fanciulle!
  5. registrare un video delle piroette dei compagni di scuola (cosa assolutamente fondamentalissima e particolarmente urgentissima), perché -si sa!- il cellulare richiedeva una sola mano, mentre l'arnese qui va tenuto con due mani (sperando che nessun piroettante ti rotoli addosso)
  6. far rivedere il video ai piroettanti poiché -si sa!- il desiderio più assoluto di chi va sullo skateboard è di guardarsi in un video, magari al sole, dove la luce non ti fa vedere niente
  7. registrare una canzone (ma come sono bravissimi a suonare i nostri giovani! invece di studiare!) utilizzando qualche anonima chiavetta USB
  8. fare il gesto eroico dell'esperto di GPS mentre gli amici in macchina si disperano (poiché -si sa!- nessuno al mondo aveva mai avuto un GPS, tanto meno chi guidava la macchina!)
  9. guardare la partita in TV scaricata da internet, perché -si sa!- solo così la tua squadra vince sempre (uhm... ma il baldo giovane non doveva studiare?)
  10. cliccare su Facebook, suonare il pianoforte, guardare i propri upload su youtube per far avanzare il numeretto delle visite e... procacciarsi un successone di cliccate e di amici (questo sì che è un computer!) e mostrare le numerose cliccate e il succitato video idiota ad un'altra bella fanciulla che non vede l'ora di innamorarsi
  11. che bel sorriso la fanciulla che vede il tablet spegnersi all'improvviso (zot!) per esaurimento batteria, e nel vedere il tablet riaccendersi all'improvviso (zot!!) all'inserimento della tastiera-batteria ausiliare... questo sì che la fa innamorare pazzamente e incollarsi addosso al nostro eroe, che ha come principale virtù l'essere un acquirente del tablet convertibile!
  12. scena finale: gli amici sorridenti si guardano bene dal comprare il tablet (non sia mai dovessero intaccare il successo del nostro eroe!)
Non c'è limite alla pacchianeria!

Consoliamoci dunque con un blog molto più serio, sui tablet PC: http://www.italico.tabletpc.it

sabato 16 aprile 2011

Ach! Mi è sembLato di vedeLe un gatto!

Subdl msg!!

Il www.messaggiero.blogspot.com mi ha inviato il sopracitato subdolo messaggio (nome in codice: subdlmsg).

Spero di poterlo presto decrittografare!

mercoledì 13 aprile 2011

martedì 12 aprile 2011

Hmm... www.ArabNokia !!


Spettacoloso forum in arabo dove si parla nientemeno che del Nokia N900!!! :-)

Mumble, mumble...

sabato 9 aprile 2011

Zx Spectrum upgraded to Beagleboard !!


Wow!! un Sinclair Zx Spectrum è stato leggerissimamente upgradato ad una Beagleboard con Linux Debian :-) in cui farci girare l'emulatore dello Zx Spectrum.

Inoltre usa la tastiera "gommosa" originale dello Spectrum, con un piccolo adattatore a cui saldarla. Avanza anche spazio per quattro porte USB al posto dello slot di espansione. L'uscita non è più TV PAL ma è DVI-D, mentre i jack mic/ear restano al posto giusto.


Hmm... lo Spectrum emulato sotto Linux consuma meno corrente dello Spectrum originale. E scalda anche molto meno. E "sotto" ci sono anche i processi Linux (e una caterva di megabytes di memoria RAM, più vari gigabytes di memorycard). Interessantissimo ;-) Chissà se a Mariano avanza ancora un vecchio Zx Spectrum da omaggiarmi...

Altre foto (e spiegazioni tecniche) su Flickr.

venerdì 8 aprile 2011

Hmm... Riflettendo un po'...

La civiltà del ferro

Con vista sul cupolone

Intermediari (che gli venga una cacarella!)

Il fatto: ordinato in uno shop on-line il telefonino.


Problema 1: inserisco l'ordine il 28 marzo; la disponibilità è data al 1' aprile.


Problema 2: in tarda mattinata del 1' aprile, la data di disponibilità viene inspiegabilmente spostata al 5 aprile.


Problema 3: nella tarda mattinata del 5 aprile finalmente l'articolo compare a "magazzino". Dunque ora me lo spediranno, no? No.


Problema 4: alle ore 13:31 (in piena ora di pranzo) l'articolo viene dichiarato "da movimentare". Oh, già: bisogna movimentare una scatola contenente un telefonino. Chissà che fatica. Quanto dev'esser grande, quel magazzino, da dover "movimentare" un telefonino? Ma vediamo quanto ci mette...


Problema 5: ci ha messo la bellezza di 24 ore!! Viene spedito il 6 aprile!

Dunque, riassumiamo.

Lo shop on-line ti dice che ti può vendere un telefonino "disponibile" in pochi giorni. Tu lo ordini, e loro all'ultimo momento ti posticipano la data di disponibilità. Arriva finalmente nel loro magazzino/sede di Roma, e prima di spedirlo da Roma a Roma (per soli dieci euro di corriere) lo "movimentano" per altre 22 ore. E meno male che era un telefonino! Se fosse stato un televisore ci mettevano una settimana?

Finalmente, alle 18 del 6 aprile (ordinato alle 11 del 28 marzo, cioè otto giorni lavorativi prima) il telefonino giunge a destinazione.

Ma che gli venga una cacarella!!! :-(

giovedì 7 aprile 2011

Nokia N900 unboxing AGAIN !! :-)

Come godo: mi son comprato un altro Nokia N900. I just bought another Nokia N900... for me!!


Foto 1: il buon vecchio N900 compagno di furiose, rocambolesche e numerose avventure, dà il benvenuto al nuovo N900 (ancora "inscatolato", a destra) suonandogli un po' di musica adatta all'occasione.


Foto 2: comincia l'unboxing! Ecco il nuovo Nokia N900, ancora pellicolatissimo.


Foto 3: sollevo la sotto-box e compare la sfilza di accessori (che sommerge il manualino cartaceo): caricabatterie, adattatore, batteria (nell'N900 non era ancora inserita), cavo USB, cavo video, auricolari/microfono con tappetti extra, pannetto pulizia.


Foto 4: stacco il coperchio sul retro per inserire la batteria (l'N900 col laccetto è quello... ehm... "vecchio") :-)


Foto 5: è giunto il momento più delicato: staccare la pellicoletta dal touchscreen.


Foto 6: tolta la pellicoletta, si capisce subito quale dei due telefoni è quello nuovo e quale ha più di un anno di vita avventurosa.


Foto 7: mentre ancora risuona l'inno di battaglia, accendo il nuovo N900 (sì, la batteria nuovissima era "precaricata" pressappoco al 30-40%: che delizia!) e fa il boot fino al menu in cui per la prima volta chiede di fissare data/ora.


Foto 8: prima schermata dell'N900 nuovo!! Maemo rulez! [again!]


Foto 9: uà, come godo! Ora ho un nuovo N900. Il "vecchio", dopo le necessarie riparazioni, diventerà il "backup" (ed anche il doppione di emergenza degli accessori: pennino, cavo USB, etc). Anche il mio prossimo telefonino (che ovviamente spero di comprare il più tardi possibile) sarà un Nokia N900.

martedì 5 aprile 2011

I sorgenti non te li do!


Notizia: la Turchia ha bloccato il suo ordine di cento JSF F-35 perché allarmata dal fatto che gli Stati Uniti non vogliono mettere a disposizione il codice sorgente dell'avionica dell'aereo, e che questi "segreti" potrebbero essere usati contro la Turchia nel momento in cui si trovasse ad attaccare qualche alleato degli americani.

Sai che "sorpresa" se un centinaio di Joint Strike Fighter comprati dalla Turchia, diventano improvvisamente droni anti-turchi nel momento in cui al Pentagono si decide che il paese che stava per essere attaccato è un "amico"... :-)

Noi italiani siamo più ricchi e spendaccioni e quindi non ci poniamo il problema... non ci preoccupiamo di avere 131 aerei (da 113 milioni di dollari l'uno) che all'improvviso possono diventare inservibili ;-)

Tram romani

Che occhiali da vecchia strega!

Calcolo di pi greco in Ruby (con l'ago di quel Buffon)

In sintesi: da 1, 10, 100, 1000 iterazioni, valutare quante volte x (numero casuale compreso tra 0 e 1) supera sin(t)/2 (con t numero casuale compreso tra 0 e pi/2) cioè quante volte l'ago di Buffon "interseca" una delle famose righe del famoso pavimento)

#!/usr/bin/env ruby

[ 1, 10, 100, 1000, 10000, 100000, 1000000, 10000000 ].each do |iter|

  count = 0

  iter.times do |i|
    x = rand
    t = rand * Math::PI / 2.0
    count += 1  if Math.sin(t) > 2*x
  end

  print iter
  print " --> "
  puts iter * 1.0 / count

end

Risultato: il valore "oscilla", ma più si aumentano le iterazioni e più si approssima a pi greco (i numeri pseudocasuali di Ruby sono "abbastanza" casuali: il generatore ha un periodo di 2 alla 19937 meno 1):

1 --> 1.0
10 --> 2.0
100 --> 2.85714285714286
1000 --> 3.15457413249211
10000 --> 3.11526479750779
100000 --> 3.14060488049998
1000000 --> 3.14240104579107
10000000 --> 3.14235759778074

QUISK software defined radio


QUISK è un software defined radio per Linux e Windows XP, progettato per il CW a bassa latenza; lavora decentemente anche in SSB e AM. Può funzionare come ricevitore direttamente dalla scheda audio (via I/Q mixer per convertire lo spettro radio ad un IF basso), e può funzionare come trasmettitore SSB (dal microfono del PC). Per smanettare, occorre un po' di conoscenza del linguaggio Python.

Per maggiori dettagli, rinvio all'articolo che l'autore ha pubblicato su QEX (in PDF).

domenica 3 aprile 2011

sabato 2 aprile 2011

Iran: altro che supercattivoni cattivissimi...

Brutte notizie per coloro che pensavano che il "cattivissimo" Iran fosse tutto burqa, turbanti e ramadàn: l'Iran è nel mondo il paese con la maggior crescita di pubblicazioni scientifiche (oltre 13.000 nel 2008, di cui oltre 1800 in collaborazione con statunitensi - proprio i cittadini del paese che dal 2004 ad oggi cerca ogni scusa per attaccare l'Iran).


Nella foto, il Surena 2, robot umanoide iraniano sviluppato all'università di Teheran, capace di camminare, di reggersi su una sola gamba, di inchinarsi, e che è stato sviluppato per "mostrare agli studenti quanto sia interessante studiare ingegneria".

Importante: lo über-Nerd



- Il Nerd conosce a memoria tutte le sigle e le caratteristiche delle ultimissime CPU Intel, comprese quelle che devono ancora uscire
- Lo über-Nerd conosce a memoria tutte le sigle e le caratteristiche delle primissime CPU Intel, comprese quelle che non sono mai uscite

...
Il Pigronerd classico passa il suo tempo libero a dormire, a mangiare gelato ed a intasare chat, forum e social networks. Vorrebbe tanto trovare il tempo di terminare i suoi N+1 progetti ancora incompleti... Inutile dire che la sua situazione rimane pressoché invariata nonostante gli sforzi.

Segue qui e qui.