lunedì 31 gennaio 2011

Microtouch



Il Microtouch è un simpatico aggeggino touchscreen hackerabile a volontà, messo su da Ladyada (in vendita a 69$).

In pratica:
- processorino ATmega32u4 (32k flash, 2.5k RAM) clockato a 16 MHz
- touch screen TFT 320x240 a colori
- slot microSD
- accelerometro 3 assi
- alimentabile da batteria LiIon 3.7V
- interfaccia USB (per riprogrammarlo o ricaricare la batteria)
- a regime consuma sotto i 125mA (di cui circa 100 per il display)

Molto simpatico, ma ho già le mie lamentele:

1) avrebbero dovuto esporre gli header per i pin utilizzabili dall'utente
* should have exposed 0.1"-spaced headers of the unused pins

2) avrebbero dovuto montare i connettori batteria/microSD in modo da non rubare spazio esterno "fuori bordo"
* battery and microSD connectors require "outside footprint" space; should have been soldered a little inwards, to save space

3) c'è il contrasto tra microSD e RAM; avere gigabyte di storage e solo due kilobytes e mezzo di RAM è un po' frustrante (la flash resisterà a una decina di migliaia di riprogrammazioni: non si può riprogrammare la flash ogni volta che si "carica" un programma) per cui lo storage è solo "passivo", non è per il software. Dunque direi che al più avrebbero potuto farlo compatibile con la Arduino Mega (256k flash + 8k SRAM): negli 8k RAM sarebbe realistico farci entrare programma, dati e suo spazio RAM (ossia caricarli da microSD) avendo la flash memory contenente il sistema operativo e librerie (chi non ricorda il leggendario Sinclair ZX81 con espansione da 8k RAM?). In linea di massima si può fare anche con i 32k RAM dell'ATmega32u4, ma con massacranti limitazioni. Uno schermo 320x240/RGB meriterebbe ben più potenza. Ma forse sto facendo troppo il filosofo solo perché ho visto lo slot microSD...
* would be juicier if it had an ATmega2560 and was software-compatible with Arduino Mega 2560

Spiacente, aspetteremo la prossima versione...

Kujian ---that is: "definitely proven to be one of us"

Guess what? I was "definitively proven" when I got the first fresh fansubbed release of げんしけん and started watching without even googling out what it was. Sure: it was one of those rare moments in life that you start watching something without even remotely realizing what it is. The first げんしけん episode started with a... somewhat blurry opening of くじびきアンバランス and -maybe you won't believe me- I did say "duh, another school-fight-magic-ロマン series? nice opening theme, worth watching".


You should have seen my face thereinafter. I was simply stunned. ささはらくん entering げんしけん was an opening even better than GitS:Innocence Making of a cyborg.

And some time later, something even more stunning happened。。。

Dedicata a Massimo


A piazza Affari, a Milano, campeggia da alcuni mesi questa gloriosa scultura (!!!) del famoso (??) Cattelan.

Chissà quanti soldi avrà chiesto per realizzare una simile "opera"!! ;)

Orrore, orrore!

venerdì 28 gennaio 2011

MangioBricks !!

E poi vi lamentate che gli faccio un sacco di pubblicità... ma se la merita!! Ha dei prezzi ottimi (e i 7,90€ di spese di spedizione si applicano solo agli ordini inferiori ai 200€).




Elicottero LEGO 8068 da R**** Giocattoli: 34€ -- da MangioBricks: 26,85€
Aeroporto LEGO 3182 da R**** Giocattoli: 94,90€ -- da MangioBricks: 79,41€
Totale:
-- da R**** = 34+94,90 = 128,90€
-- da MangioBricks: 26,85+79,41+7,90 = 114,16€ !!

Scusi, me la fa una SELECT ?

martedì 25 gennaio 2011

Fusione fredda: made in Italy


Leggo da un sito web straniero che l'inventore italiano Andrea Rossi ha realizzato un processo di "fusione fredda" applicabile a livello industriale, capace di generare di picco 15 kilowatt in output con appena 400 watt di input. La dimostrazione dell'operatività, a Bologna, è stata convincente e la produzione di massa comincerà per la fine del 2011; l'apparato va manutenzionato solo ogni sei mesi ed ha livelli di sicurezza ragionevolmente alti.

Il sito web dove si raccontano le disavventure dell'ingegner Rossi (maltrattato in Italia, rispettato all'estero) è www.ingandrearossi.com.

lunedì 24 gennaio 2011

domenica 23 gennaio 2011

sabato 22 gennaio 2011

Slurp! Cascinazza Bruin

Clamoroso: è comparsa misteriosamente a tavola una megapotente spettacolosa birra Cascinazza Bruin.

venerdì 21 gennaio 2011

Ecco il cellulare di Berlusconi

Durante una trasmissione televisiva sono stati svelati i numeri di cellulare del Presidente e di altri famosissimi personaggi, come visibile dalla foto ingrandita qui sopra!

martedì 18 gennaio 2011

Passaggio obbligato per via della Conciliazione

Anche il 280 è obbligato a passare per via della Conciliazione (con splendido panorama di piazza san Pietro).

lunedì 17 gennaio 2011

Comunisti e non comunisti

Non ho idea di chi sia la faccia della marionetta, però non passa giorno che non si veda qualche nuovo manifesto dell'ineguagliabile lotta tra comunisti e non-comunisti.

Magari a fine anno ci faccio un collage e pubblico pure un libro...

domenica 16 gennaio 2011

Mega bicicletta (altro che mini biciclette!)


Questa sì che è una bicicletta super panoramica... basta solo non avere le vertigini.

E c'è posto per più passeggeri, come si vede nella foto. Non poteva che essere che una Atomic Zombie (clicca qui per la rassegna fotografica).

venerdì 14 gennaio 2011

Diventerò un otre!

Ieri sera: risotto funghi formaggi e noci...

giovedì 13 gennaio 2011

Punto d'osservazione

Signore e signori, mi dispiace ma l'ascensore è in riparazione: sull'UFO parcheggiato lì in cima dovrete salire a piedi...

Luci dal laghetto

Sparkfun Free Day 2011: GOT IT !!


Oh, no!

32 minutes before the Free Day start, Sparkfun servers are already out of service... sigh! ...This means that my "Free Day" discount is flying away, and away, and away, and away...!


UPDATE 1:

Free Day started! But for now... YES, at least I can reach a Gorgeous Reference Code in hex... I will accurately copy it in my safest places (and -maybe- I'll later try to decode it) :-)



UPDATE 2:

I can even reach the computer icon with the Antimov-styled Sparkfun-sized fire coming out from it...



UPDATE 3 (d'ya remember Matrix?)

"I'm in!"



UPDATE 4:

Cannot yet get to the Lump page (d'ya remember Doom II?)... Many people getting it alright without having to stress the "Reload Page" key!!!


UPDATE 5:

Last and most famous words...



UPDATE 6: Got it!

And finally, after only 81 minutes of trepidation... I got it!! YAY!! The most funny part was shouting to my skeptic coworkers: "Geronimooooo!!" :-)

A cosa serve il retrocomputing


Punto 1: compra vecchi (stravecchi) computers

Punto 2: ???

Punto 3: rivendili e guadagna soldi... ;-)

La civiltà del cemento e del metallo

Humour comunista

I comunisti vogliono essere gli unici a proferire insulti e bugie!

Come ingrassare meglio!

Slurp! A furia di pranzetti e cenette, i pantaloni taglia 42 cominciano ad andarmi strettini!

mercoledì 12 gennaio 2011

Difendere la poltrona

Difendere la propria poltrona... a tutti i costi!

martedì 11 gennaio 2011

Un cluster di 196 processori Cortex-A8


Come si dice a Frattamaggiore, nù può fà nù pìr't' ca cocch'rùn' s'adda fà v'nì nà sciòrd' (non puoi fare una scorreggia, che qualcuno -invidioso che vuole surclassarti- si deve far venire una diarrea).

Ecco dunque Ron Illich che un paio di mesi fa ha messo insieme un cluster con 196 processori Cortex-A8 (ventotto board Stagecoach ognuna con sette computer-on-module Gumstix Overo, ognuno con 256Mb RAM e connettività ethernet, tutti interconnessi sulla stessa ethernet).

Il progetto si chiama Strongboard e prevedono di utilizzarlo con sistema operativo distribuito Plan9. Per economizzare sui consumi ha utilizzato, anziché i 28 alimentatori delle Stagecoach (fanless), un unico trasformatore 5V 80A rinfrescato da tre ventole.

Dimensioni del case (trasparente): poco più di un mini-tower casalingo.

Costo del mammone: sotto i quarantamila dollari (non ho conteggiato gli sconti quantità).

Totale dei led accesi o lampeggianti durante il funzionamento: un migliaio.

Potenza di calcolo teorica totale: oltre duecentotrentamila Dhrystone MIPS.

Sarebbe interessante averlo come render-farm casalinga per il trattamento di immagini e animazioni ray-tracing.

domenica 9 gennaio 2011

Si legge perfino la dedica!

Edificata in soli 330 giorni, senza computers, senza elettricità e senza diesel... E ci fu perfino il tempo di scrivervi una dedica.

mercoledì 5 gennaio 2011

Dai tempi di Pappagone!

Dunque, vediamo un po' i dati di questo terminale pubblicitario Telesia...

PC Pentium III clockato a 1Ghz, con Bios del 2002, 512Mb RAM di cui 8Mb shared, due hard disk Seagate, lettore CD e... Oops! Tastiera staccata! Bios CMOS defaults loaded!

Riciclare vecchio hardware dei tempi di Pappagone è ancora ragionevole, ma mettere un minitower (con ventole e dischi che ruotano) in balia degli sballottamenti di una vettura della metropolitana è un po' esagerato. Poi magari scopri che avevano un migliaio di PC di quel genere che non volevano buttar via subito nella spazzatura...

lunedì 3 gennaio 2011

Atterraggio di un aereo

Spettacolare sequenza di atterraggio all'aeroporto di Ciampino, così come si vedeva dal treno per Frascati.






Vista dal treno per Castelgandolfo

Ryanair: tutto occupato!

Parcheggiare un altro aereo Ryanair? Mi dispiace, non c'è più posto! :-)

sabato 1 gennaio 2011

Effetto Capodanno

Urgentissimo: ci vuol proprio un Besana...


Segnalo il sito delle esilaranti vignette di Davide Besana con un "nota bene" piccolo piccolo: alcune si capiscono solo se si va in barca a vela... :-)