giovedì 25 dicembre 2014

Topolino e gli zingari

Negli anni '30, quando non esisteva il politically correct, era possibile pubblicare storie di Topolino e gli zingari rappresentando questi ultimi come perfidi imbroglioni, ladri e sequestratori.

La prima storia fu pubblicata nel 1931 in USA (tradotta poi in Italia nel 1937). Topolino e Minni vanno in campeggio con Orazio e Clarabella; Minni è poi rapita da una banda di zingari. Lo zingaro Zingo tenta di uccidere Minni. Topolino e gli altri riusciranno a liberarla.

Ancora nel 1956 si poteva pubblicare la storia Lilli e gli Zingari senza incorrere nelle censure della psicopolizia del politically correct.





4 commenti:

  1. "rappresentando questi ultimi come perfidi imbroglioni, ladri e sequestratori"

    Perché, adesso son cambiati?

    RispondiElimina