lunedì 31 maggio 2010

Il mio nome è Tony Stark... e sono Iron Man!!

clipped from hacknmod.com
Spettacoloso hack a base di LED per spacciarsi per Iron Man.

Notevole il fatto che utilizzi un sensore di pulsazioni cardiache per accelerare il lampeggio dei LED a seconda del battito cardiaco.

2 commenti:

  1. stupendo!!!!!!
    come si costruisce?

    RispondiElimina
  2. I dettagli di come si costruisce sono (in inglese) sul sito instructables.

    Gli avvolgimenti sono lì solo per spettacolo; basta un micro (per esempio qualcosa basato sulla Arduino) e un po' di LED blu e relative resistenze.

    La parte più difficile è integrare nel progetto un misuratore di pulsazioni cardiache (se ne vendono nei negozi di articoli sportivi) da cui leggere la frequenza del battito per accelerare/rallentare la velocità di lampeggio dei LED.

    Attenzione, che nell'articolo si parla in dialetto americano: "Dremel" intende trapano multifunzione, "drill bits" intende "varie punte per trapano", etc.

    RispondiElimina